Se il terrazzo ha problemi di infiltrazioni, una buona soluzione è quella di applicare la resina Terraflex, evitando così il fastidio e l'onere di spesa per la demolizione e lo smaltimento della vecchia guaina. E’ un sistema di impermeabilizzazione semplice da eseguire, per mettere fine alle perdite d’acqua ed ottenere un rivestimento dallo spessore medio di circa 2mm senza giunti e calpestabile. Il Terraflex è formulato con una resina a base elastomerica ed è in grado di aderire fortemente ai supporti di natura bituminosa riportandoli all’originaria impermeabilità ma con maggiore resistenza e durata. Inoltre la manutenzione e il rifacimento saranno molto più facili da gestire.

Istruzioni dettagliate

  1. Preliminarmente bisogna verificare le pendenze e liberare i canali di scolo se otturati;
  2. Ripristinare eventuali parti incoerenti o distaccate di vecchia guaina anche incollandole nuovamente;
  3. Asportare vernici protettive colorate pre-esistenti in fase di distacco e ripulire la superficie da polveri ed altri residui;
  4. Stendere rete in fibra da 60 gr/mq a maglie piccole ed applicare con rullo in pelo lungo oppure in spugna a grana fine due o più mani di resina impermeabilizzante ns. Terraflex diluita con acqua al 10%;
  5. Completare con una o più mani di resina impermeabilizzante monocomponente ns. Plastix come finitura colorata utilizzando un rullo in pelo.

Consigliamo di effettuare sempre una campionatura preventiva gratuita. Le mani di applicazione dei prodotti devono essere intervallate da almeno 24 ore.