Impiego:  Sottofondo e rasatura sia a parete che a pavimento per pavimentazioni in resina decorativa e verniciatura. Supporti:  Piastrelle sia lucide che opache. Massetti opportunamente preparati. Intonaci di malta cementizia perfettamente stagionati (almeno trenta giorni). Intonaci premiscelati. Pietre carbonatiche sia vecchie che nuove. Vecchi intonaci purché preventivamente puliti e depolverizzati. Intonaci già verniciati. Legno. Avvertenze:  Supporti umidi con presenza di efflorescenze vanno preventivamente trattati con sistemi deumidificanti. Non applicare su superfici deboli e/o sfarinanti. Date le caratteristiche del prodotto consigliamo la carteggiatura di superfici estese mediante impiego di apposite macchine levigatrici. Ciclo applicativo:  Su piastrelle sgrassare con alcool ed applicare direttamente il prodotto. NB: non è necessaria alcuna scarifica. Su altri supporti, depolverizzare più possibile il supporto; Applicare una mano di ns. primer Kromafix plus; Applicare a spatola di acciaio da una a tre mani di “Ceratex” avendo cura di stendere ogni mano nel minore spessore possibile, recuperando il materiale in eccesso. La mano finale può essere lavorata per ottenere una finitura spatolata e/o materica. Ciclo applicativo piastrelle:  Sgrassare accuratamente con alcool. Applicare a spatola di acciaio tre o più mani di “Ceratex” in funzione dello spessore necessario. Condizioni applicative: Umidità relativa non superiore all’85% Temperatura di applicazione: +8°C / +35°C Temperatura al supporto:  +5°C / +40°C

Colori:  Bianco e cartella “KROMAX” rivestimenti tecnici, tinte al campione. Attrezzi:  Spatola di acciaio Resa indicativa:  1,000 – 1,200 Kg di prodotto per mq per mano Confezione di vendita: Kg. 20 Stoccaggio:  6 mesi in luogo fresco ed asciutto, proteggere dal gelo. Tipo di legante:  Resina sintetica. Viscosità:  Prodotto pastoso. Residuo secco:  50% a 500°C