KROMAVOC-ZERO

Prodotto:

Kromavoc-zero è una pittura acrilica opaca in cui sia il contenuto che l’emissione di VOC (solventi volatili) e altre sostanze nocive è pressoché nullo.

Impiego:

Pitturazione di qualità e resistenza in ambienti interni ed esterni dove siano richiesti elevati standard di sicurezza ed ecosostostenibilità .

Supporti:

Intonaci di malta cementizia, perfettamente stagionata.

Vecchi intonaci a calce purché preventivamente puliti, depolverizzati e preparati.

Intonaci premiscelati.

Pietre carbonatiche sia vecchie che nuove.

Intonaci già pitturati.

Intonaci e rasature a base di gesso.

Ciclo applicativo:

Stuccare eventuali buchi o crepe.

Applicare una mano del nostro primer Kromafix acrilico o Kromafix vinilico.

Finire quindi con due o più mani di Kromavoc-zero.

Condizioni applicative:

Umidità relativa non superiore al 70%.

Temperatura di applicazione:

+8°C / +35°C

Temperatura al supporto:

+5°C / +40°C

Sovraverniciatura:

Min. 12 ore ­ Max 7 giorni.

Attrezzi:

Rullo, pennello e spruzzo.

Resa indicativa:

7 – 8  mq con 1 Lt di prodotto.

3,5 – 4 mq/Lt in supperficie frattazzata

Colori:

Bianco e cartella “KROMAX” rivestimenti tecnici, tinte al campione.

Confezione di vendita:

Lt. 13 – Lt 5 – Lt 2,5

Stoccaggio

6 mesi in luogo fresco ed asciutto, proteggere dal gelo.

Tipo di legante: 

Acrilato. 

Diluizione:

Con acqua 20 – 40% a seconda del metodo applicativo.

Viscosità:

Tixotropica filante.

Residuo secco:

60 – 65% ca.  3 ore a 120°C

Peso specifico:

1,400 ± 0,080 gr./cc. a 20°C.

Permeabilità al vapore:

165 gr/mq x 24h  

Assorbimento d’acqua:

50 mg/mq x 24h

Aspetto del prodotto:

Opaco.

PH:

Neutro.

Lavabilità:

2000 colpi al Washing Test.

Essiccazione:

Fuori polvere: 15/20 minuti a 20°C.   

 Fuori impronta: dopo 3 ore.

In profondità: entro le 24 H

Avvertenze: 

Non applicare il prodotto in supporti deboli o friabili.

Supporti umidi con presenza di efflorescenze vanno preventivamente trattati con sistemi deumidificanti.

Normative:

(DIR.2004/42/CE) Pitture per pareti interne di supporto minerale Valore limite UE per questo prodotto (BA – cat. a): 30g/l (2010) Contenuto COV<30g/l

CAM italiano: Sezione 2.3.5.5 Decreto 11 gennaio 2017 (GU n. 23 del 28-1-2017) Rapporto sul test di emissione di VOC Eurofins nr: 392-2020-00054801_W_EN_02

Decreto francese n. 2011-321 del 23 marzo 2011, test Eurofins eseguito secondo la norma ISO 16000, rapporto di prova n. 392-2020-00054801_E_EN_02.

Le informazioni del presente documento, hanno carattere indicativo e possono essere variate in qualsiasi momento senza preavviso per esigenze tecnico-normative. Le notizie in esso riportate sono frutto di lunga esperienza sui cantieri, l’utilizzatore è tenuto a testare e verificare l’idoneità dei prodotti prima dell’applicazione mediante campionatura preventiva. Si declina ogni responsabilità per un uso improprio del prodotto. Per info contattare il ns servizio tecnico.