INTOMAX AS

Descrizione del prodotto:

Intonachino acril silossanico per cappotto termico in pasta pronto all’uso idoneo per realizzare finiture rustiche colorate su facciate esterne dotato di proprietà idrorepellenti e fortemente traspiranti.

INTOMAX AS è marcato CE secondo la norma Europea EN 15824 (“Specifiche per intonaci esterni e interni a base di leganti organici”) di classe V2 W2 A1

Impiego del prodotto: 

Il prodotto è parte integrante del sistema di isolamento a cappotto KROMATHERM.

L’INTOMAX può essere impiegato anche singolarmente come finitura colorata a spatola su facciate di edifici moderni dove sia richiesto una decorazione ad alta resistenza con granulometria controllata, ma anche su qualsiasi altro tipo di lastra da isolamento termico.

Supporti: 

Pannelli da isolamento termico a lastre in EPS e tutti i materiali isolanti in genere opportunamente ricoperti con il rasante per cappotto POLYCEM.

Intonaci di malta cementizia perfettamente stagionati (almeno trenta giorni).

Malte premiscelate.

Pietre carbonatiche sia vecchie che nuove.

Muri già verniciati anche con rivestimenti plastici a spessore.

Ciclo applicativo: 

Preparazione del supporto:

Depolverizzare più possibile la superfice.

Se il supporto è polveroso e incoerente, consolidare con una o più mani del ns primer fissativo extraforte ad acqua KROMAFIX PLUS oppure di consolidante a solvente PLIOKROM K01.

Applicare una mano del nostro fondo colorato COVERFIX nello stesso colore di finitura scelto.

Applicare a spatola di acciaio il prodotto INTOMAX Intonachino acril silossanico per cappotto termico.

Frattazzare immediatamente in senso circolare con idoneo attrezzo in plastica.

Tecnica applicativa:

Prima di procedere con l’applicazione del INTOMAX intonachino acril silossanico per cappotto termico, bisogna verificare la corrispondenza della tinta scelta e assicurarsi di avere una quantità sufficiente di prodotto in cantiere.

Preparare il quantitativo di materiale necessario per completare almeno un’intera parete senza senza interruzioni;

Predisporre almeno un applicatore per ogni 2mt circa di larghezza della parete da rivestire (es: 3 persone per una parete larga al massimo 6 – 8 mt) ;

Omogenizzare INTOMAX con un trapano a basso numero di giri

Stendere il prodotto con spatola di acciaio, a fasce orizzontali continue dell’altezza massima di 50 cm, allo scopo di evitare la formazione di attaccature di posa recuperando simultaneamente il materiale in eccesso evitando quindi di eseguire fasce troppo alte, ovvero in corrispondenza dei piani del ponteggio;

Frattazzare immediatamente con l’apposito frattone in plastica esercitando una pressione molto leggera sull’attrezzo;

Evitare di ripassare su parti parzialmente asciugate;

Evitare anche ritocchi e rappezzi su prodotto già asciugato;

Attrezzi: 

Spatola di acciaio ­ frattazzo in plastica.

Resa indicativa: 

Grana 1 mm:  0,600 – 0,700 mq/lt.

Grana 0,8 mm:  0,800 – 0,900 mq/lt

Grana 0,6 mm:  1 – 1,2 mq/lt

Colori: 

Bianco e cartella “KROMAX” rivestimenti tecnici, tinte al campione.

Ordine minimo:

15 fusti

Avvertenze di posa: 

Utilizzare sempre un unico lotto di produzione.

Applicare il prodotto in continuità fino ad interruzioni architettoniche, in mancanza delle quali, provvedere alla creazione di appositi tagli.

Supporti umidi con presenza di efflorescenze vanno preventivamente trattati con sistemi deumidificanti.

Evitare l’applicazione in condizione di pioggia imminente, gelate, vento forte, sole battente e temperature elevate.

Prima di applicare in facciata, incapsulare eventuali guaine bituminose o asfalti minerali del terrazzo di copertura del fabbricato con idonea vernice acrilica in quanto, in caso di pioggia, potrebbero causare colature non sovra verniciabili.

Condizioni applicative:

Umidità relativa non superiore all’75%

Temperatura di applicazione:

+8°C / +35°C

Temperatura al supporto: 

+5°C / +40°C

Sovraverniciatura: 

Min. 12 ore 

Importante:

Effettuare sempre un test preventivo di applicazione al fine di verificare la compatibilità e la resa effettiva del prodotto essendo essa variabile a seconda del supporto.

Dati tecnici:

Confezione di vendita:

Lt. 14

Peso specifico:

1,750 ± 0,015 gr./cc.  a 20°C.

Stoccaggio:

6 mesi in luogo fresco ed asciutto, proteggere dal gelo.

Aspetto del prodotto: 

Opaco granuliforme.

Conduttività termica

λ10,dry,mat = 0,31 W/mK (valore tabulato P=50%) EN 1745

Reazione al fuoco:

Classe A1

Permeabilità al vapore acqueo:

V2 EN ISO 7783-2

Assorbimento d’acqua:

W2 EN 1062-3

Adesione:

≥ 0,3 MPa EN 1542

Viscosità: 

Prodotto tixotropico.

Tipo di legante: 

Acril­silossanico

PH:

Neutro.

Residuo secco: 

75% ca.  3 ore a 120°C

Normative di riferimento

Regolamento europeo prodotti da costruzione (UE) CPR N. 305/2011

Norma armonizzata: UNI EN 15824:2017: Intonaco a base di leganti organici in dispersione acquosa per applicazioni in interno ed esterno,  su pareti, soffitti, colonne e tramezzi.

Norma armonizzata: UNI EN 1745:2012: Muratura e prodotti per muratura – Metodi per determinare le proprietà termiche

DIR.2004/42/CE : Pitture per pareti esterne di supporto minerale Valore limite UE per questo prodotto (BA – cat. c): 40g/l (2010) Contenuto COV<40g/l

Le informazioni del presente documento, hanno carattere indicativo e possono essere variate in qualsiasi momento senza preavviso per esigenze tecnico-normative. Le notizie in esso riportate sono frutto di lunga esperienza sui cantieri, l’utilizzatore è tenuto a testare e verificare l’idoneità dei prodotti prima dell’applicazione mediante campionatura preventiva. Si declina ogni responsabilità per un uso improprio del prodotto. Per informazioni contattare il ns servizio tecnico.